Lolly Mack: Skydive plans for ex-glamour model paralysed by clubber

Saturday, November 24, 2012

Skydive plans for ex-glamour model paralysed by clubber

by Syma Mohammed

A former glamour model who was left completely paralysed after a tragic accident will be skydiving for charity in March.Lolly Mack

Lorraine Mack, 38, of De Beauvoir Town, was left immobile from the neck down after a man who had taken ecstasy and alcohol fell on her head from a balcony during a night out with friends in central London in 2004.

The brave woman will be jumping from the sky to raise money for a spinal research.

[ Lolly’s Skidive for Spinal Researchhttp://www.justgiving.com/Lolly-Mack ]

She said: “I’m trying to raise as much money as possible for spinal research. There are a lot of positive things happening in terms of research and clinical trials.

“I’m very positive that in time a cure will be found. My goal is to get on my feet and get my independence back.”

Paralysis

Prior to the accident, her career was taking off and she had appeared in The Sun, News of the World, FHM magazine and MTV. She recounts the night that changed her life, saying: “We went to a nightclub and a man fell from a balcony above me.

“He was 17 stone and landed on my head. My spinal cord was compressed and that’s what caused the complete paralysis.”

She spent 10 months in hospital, but said there was a lack of support once she left hospital.

Ms Mack continued: “My main thing was to stay fit and healthy. Exercise was a big part of my life. My family all made a commitment to fight this and try everything to get me on my feet again.”

With help from her family she bought a functional electrical stimulation (FES) bike, standing frame and the power plate, which has helped transform her life. She said: “The standing frame improves circulation, bone density and breathing. The power plate is a vibrating plate and helps to improve blood circulation and massages the limbs. The FES bike works out my arms and legs and prevents muscle wastage.”

Since her accident, she has regained some movement in her arms, and some feelings in her toes through using this equipment.

She added: Now I’ve got the use of my arms, I can do things like go on Facebook. I can do my make-up.

“I can feel my toe on my right foot. They are small things but they are big improvements.”

Positive

She said a positive attitude helped get her through, saying: “I’ve never been a negative person. I look forward. I have such a good support network.

“The only positive thing that has come out of this is the number of courageous people I have met. I have a Facebook page https://www.facebook.com/Cureforsci?fref=ts with 5,000 people from around the world who have different injuries.

“I try to give them advice. Even if I’m helping one person, then that’s worth it.”

http://www.hackneygazette.co.uk

http://www.hackneygazette.co.uk/news/skydive_plans_for_ex_glamour_model_paralysed_by_clubber_1_1707510#.ULOC8be-U1I.facebook

Annunci

Lolly Mack: Skydive per una ex-modella paralizzata da un “Discotecaro”

24 novembre 2012

Skydive per una ex-modella paralizzata da un “Discotecaro”

di Syma Mohammed

Lolly MackUn ex-modella glamour rimasta completamente paralizzata dopo un tragico incidente, il prossimo marzo farà paracadutismo per beneficenza.

Lolly Mack, 38 anni, di De Beauvoir, nel 2004 durante una serata passata con gli amici nel centro di Londra, è rimasta paralizzata dal collo in giù dopo dopo che un uomo che aveva assunto ecstasy e alcol gli è caduto sulla testa lanciandosi da un balcone.

La coraggiosa donna effettuerà uno Skydive per raccogliere fondi in favore della ricerca di una cura per le lesioni spinali.  http://www.justgiving.com/Lolly-Mack

Lolly, afferma: “Sto cercando di raccogliere più fondi che posso per la ricerca. Ci sono un sacco di cose positive da rendere possibili in termini di sperimentazione e di ricerca clinica.”

“Sono assolutamente convinta che col tempo una cura verrà fuori. Il mio obiettivo è quello di tornare in piedi e riavere la mia indipendenza. “

Paralisi

Prima dell’incidente, la sua carriera stava decollando, era apparsa su: The Sun, News of the World, FHM magazine e MTV. Lei racconta la notte che ha cambiato la sua vita dicendo: “Siamo andati in un night club e un uomo è caduto da un balcone sopra di me. Lui aveva 17 anni e come se fosse una pietra è atterrato sulla mia testa. Il mio midollo spinale ha subito una compressione e ciò mi ha causato una paralisi completa. “

Lolly ha trascorso 10 mesi in ospedale, ma ha detto che una volta uscita vi è stata un’assoluta mancanza di sostegno.

La Sig.ra Mack ha continuato: “La cosa principale per me era rimanere sana e in forma. La fisioterapia era una parte importante della mia vita. La mia famiglia si è impegnata a combattere e a fare di tutto per farmi tornare a camminare. “

Con l’aiuto della sua famiglia, Lolly ha comprato un’apparecchiatura per la stimolazione elettrica funzionale (FES) in bicicletta, uno standing e una power plate, che hanno contribuito a migliorare la sua vita. Afferma: “Lo Standing migliora la circolazione, la densità ossea e la respirazione. La pedana vibrante aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e a massaggiare gli arti. L’apparecchiatura FES per le braccia e le gambe previene la perdita di massa muscolare. “

Dal suo incidente, ha riacquistato un certo movimento nelle braccia, e un po’ di sensibilità ai piedi, forse grazie anche a queste apparecchiature.

Lolly ha aggiunto: “Ora uso le mie braccia, posso fare cose semplici come andare su Facebook. Posso truccarmi. Posso sentire il mio dito sul mio piede destro. Sono piccole cose, ma sono grandi miglioramenti per me. “

Positività

Lolly sostiene che il suo approccio positivo alla vita l’ha aiutata fino ad ora, continua: “Non sono mai stata una persona negativa. Guardo avanti,  ho una buona rete di sostegno.”

“L’unica cosa positiva che è venuta fuori da tutto questo è il numero di persone coraggiose che ho incontrato. Ho una pagina Facebook https://www.facebook.com/Cureforsci?fref=ts con 5.000 persone da tutto il mondo che hanno lesioni tutte differenti.”

“Cerco di dare loro consigli. Anche se avrò aiutato una sola persona, ne sarà valsa la pena”

http://www.hackneygazette.co.uk

http://www.hackneygazette.co.uk/news/skydive_plans_for_ex_glamour_model_paralysed_by_clubber_1_1707510#.ULOC8be-U1I.facebook