The Italian Cure Girls continue sponsoring a collaboration between two prestigious US universities

cg-and-prof-silverIn 2017 as a result of the meetings the Cure Girls had in London in September 2016 the Marina Romoli Onlus Association (MROA) has sponsored a collaborative research project between Case Western Reserve University (CWRU) and The Ohio State University (OSU). The total contribution has been of $50.000 ($25.000 to CWRU and $25.000 to OSU).

After reviewing the preliminary results of the first part of the project completed in 2017, the board of MROA has decided to give another contribution of $50.000 ($25.000 to CWRU and $25.000 to OSU) to support the continuation of the research project that in the last part will include testing the approach on a model of Chronic Spinal Cord Injury.

The title of the project is:“Promoting functional reorganization in the injured spinal cord using a combinatorial strategy to maximize recovery”. The Research will be supervised by Prof. Jerry Silver, principal investigator for CWRU and Dr. Andrea Tedeschi, principal investigator for OSU.DR.Tedeschi.png

This research project, if successful, will bring us much closer to finding therapies to reverse both acute and Chronic Spinal Cord Injury.

“It is an honor for MROA to continue sponsoring a collaboration between these two very prestigious US Universities and we wish the best of luck to both Prof. Silver and Dr. Tedeschi!” – Marina Romoli

MROA wants to thank all the supporters, in particular the association named “RIIM” that made another  contribution to MROA to fund half of the contribution.

Cure Girls

 

Annunci

Le Cure Girls italiane continuano a supportare la collaborazione tra due prestigiose Università Statunitensi

cg-and-prof-silverDopo l’incontro delle Cure Girls avvenuto a Londra nel settembre 2016, nel 2017 l’Associazione Marina Romoli Onlus (MROA) ha sponsorizzato un progetto di ricerca frutto della collaborazione di 2 importanti Università Americane, la Case Western Reserve University (CWRU) e l’Ohio State University (OSU). Il contributo totale versato dalla Onlus è stato di $ 50.000 ($ 25.000 a CWRU e $ 25.000 a OSU). Dopo aver esaminato i risultati preliminari della prima parte del progetto completata nel 2017, il consiglio della MROA ha deciso di dare un altro contributo di $ 50.000 ($ 25.000 a CWRU e $ 25.000 a OSU) per sostenere la continuazione del progetto di ricerca che nella parte conclusiva porterà a testare l’approccio su un modello di lesioni croniche del midollo spinale. Il titolo del progetto è: “Promuovere la riorganizzazione funzionale nel midollo spinale danneggiato utilizzando una strategia combinatoria per massimizzare il recupero”. La ricerca sarà supervisionata dal Prof. Jerry Silver, per la CWRU e dal Dr. Andrea Tedeschi per OSU. Questo progetto di ricerca, in caso di successo, ci porterà molto più vicino alla ricerca di terapie per curare la lesione acuta e cronica del midollo spinale . 

“È un onore per la MROA continuare a sponsorizzare una collaborazione tra queste due prestigiose università statunitensi e auguriamo buona fortuna sia al Prof. Silver che al Dr. Tedeschi!” commenta Marina Romoli. 

DR.Tedeschi

Le Cure Girls vogliono ringraziare tutti i sostenitori, in particolare l’associazione “RIIM” che con la sua generosa donazione ha permesso di finanziare metà del contributo” ricorda Loredana Longo. 

Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare il sito della Marina Romoli Onlus nella sezione dedicata ai progetti di ricerca finanziati grazie al vostro sostegno.

 

Lolly nominata ambasciatrice di Spinal Research

Spinal Research team with LollyIeri sono stata negli uffici di Spinal Research a Londra.

Louise Wheeler, responsabile della raccolta fondi e degli eventi della fondazione, mi ha donato un certificato di ringraziamento per aver raccolto 1.700 sterline grazie alla mia pedalata virtuale di 350 miglia. Le donazioni stanno ancora arrivando, quindi grazie ancora a tutti quelli che mi hanno sponsorizzato e aiutato ancora a sensibilizzare sulla necessita di una cura per la paralisi!

Sono sbalordita e anche molto orgogliosa di annunciare che sono inoltre diventata un ambasciatrice ufficiale di Spinal Research! Lavorerò duramente con l’organizzazione benefica per continuare a sensibilizzare attraverso la raccolta di fondi, l’organizzazione di eventi e la creazione di attività che facciano emergere l’urgenza di una cura per le lesioni del midollo spinale.Ambassador Lolly

Ci saranno un sacco di eventi interessanti in arrivo a favore di Spinal Research, a cui non vedremo l’ora di partecipare.

Cure Girl Lolly

Resta aggiornato su tutte le notizie e gli eventi di ricerca seguendo #spinalresearch su #Facebook #twitter e anche sul loro sito web: https://www.spinal-research.org/

 

Inoltre puoi anche tenere d’occhio i social delle cure girls! 🙂  www.curegirls.com

#CureGirls #onamission #cureparalysis #findacure #research #british #curegirl #lollymack #ambassador #charity #dontgiveupthefight #paralysed #quadriplegic #tetraplegic #wecandoit #nevergiveup

Lolly: I’ve become an official Ambassador for Spinal Research!

Yesterday I visited the Spinal Research team at their office in London.

Louise Wheeler, head of fundraising and events presented me with a certificate of thanks for raising £1,700 for my 350 mile virtual cycle. The donations are still coming in, so thanks again to everyone who sponsored me and still helping me raise awareness for a cure for paralysis!

I’m chuffed to bits and also very proud to announce that I’ve become an official Ambassador for Spinal Research! I will work extremely hard with the charity to keep raising awareness by fundraising, organising events and creating an urgency for a cure for spinal cord injury.

There’s lots of exciting events coming up for Spinal Research charity which I’ll be looking forward to participating in.

Stay in touch with all the research news and events by following #spinalresearch on #Facebook #twitter and also on their website: https://www.spinal-research.org/ 👣

You can also check out @curegirls http://www.curegirls.com for our fundraising/shenanigans! #CureGirls #onamission #cureparalysis #findacure #research #british #curegirl #lollymack #ambassador #charity #dontgiveupthefight #paralysed #quadriplegic #tetraplegic #wecandoit #nevergiveup

Cure Girl Lolly