I’m a “Cure Girl” – Io Sono una “Cure Girl”

Hello, my name is Loredana.

In 2001 I was paralyzed following a car accident that caused me spinal cord injury. I’m now a paraplegic, which means I am paralyzed from the waist down.

After watching the TV show called “Push Girls” http://www.sundancechannel.com/push-girls/ where there are 4 girls paralyzed by spinal cord injury, I have asked myself if I identify myself with them, but the answer I gave to myself was NO.

I live an “active” life like them, but the big difference is that I also spend much time doing my best to SUPPORT MEDICAL RESEARCH TO FIND A CURE THAT WILL ALLOW ME TO WALK AGAIN AND TO LIVE A REALLY INDEPENDENT LIFE.

I am not a “Push Girl”; I am a  “CURE GIRL”!

Cure Girls – curegirls.wordpress.com

LIVING LIFE WITH PARALYSIS IS NOT FUN as it seems watching the Push Girls. LIVING LIFE PARALYZED IS NOT AN ACCEPTABLE CONDITION OF LIFE FOR ME AND TO FIGHT FOR A CURE IT SEEMS TO ME JUST THE MOST OBVIOUS REACTION.

I am in contact with other girls in my situation that share my attitude toward paralysis, WE DON’T ACCEPT PARALYSIS, WE FIGHT FOR A CURE, so I decided to start this blog and call it “CURE GIRLS“.

I hope that with this blog I will give more visibility at what we do to fight for a cure for chronic spinal cord injury.

If you think you are a CURE GIRL or if you know a CURE GIRL, please write me and tell me about your story at curegirls@gmail.com

Our core message is: CHRONIC SPINAL CORD INJURY MUST BECOME CURABLE!

Cure Girls Fight For a Reversal For Paralysis – curegirls.wordpress.com

Loredana Longo

Ciao, mi chiamo Loredana.

Nel 2001 sono rimasta paralizzata a seguito di un incidente automobilistico che mi ha causato una lesione spinale. Ora, sono paraplegica, il che significa che sono paralizzata dalla vita in giù.

Dopo aver visto lo show televisivo intitolato “Push Girls” http://www.sundancechannel.com/push-girls/ in cui le protagoniste sono 4 ragazze paralizzate da una lesione spinale, mi sono chiesta se mi potessi identificare con loro, ma la risposta che mi sono data è stata NO.

Io vivo “attivamente” come loro, ma la grande differenza tra noi è che io impiego davvero molto del mio tempo a fare del mio meglio per SUPPORTARE LA RICERCA MEDICA ATTA A TROVARE UNA CURA CHE POSSA FARMI TORNARE A CAMMINARE DI NUOVO E A VIVERE VERAMENTE LA MIA VITA IN MODO INDIPENDENTE.

Io non sono una “Push Girl”; Io sono una “Cure Girl“!

VIVERE CON UNA PARALISI NON È DIVERTENTE come potrebbe sembrare guardando le Push Girls. Vivere da paralizzati NON È UNA CONDIZIONE ACCETTABILE PER ME E LOTTARE PER UNA CURA MI SEMBRA PROPRIO LA REAZIONE PIÙ OVVIA.

Sono in contatto con altre ragazze nella mia stessa situazione e che condividono il mio atteggiamento verso la paralisi: NOI NON L’ACCETTIAMO, NOI LOTTIAMO PER UNA CURA, per questo ho deciso di aprire questo blog e chiamarlo ” CURE GIRLS “.

Spero che questo blog possa dare maggiore visibilità a ciò che facciamo, cioè lottare per la cura della lesione spinale cronica.

Se pensate di essere una CURE GIRL o se ne conoscete una, vi prego di scrivermi e raccontarmi le vostre storie all’indirizzo e-mail curegirls@gmail.com

Il nostro messaggio fondamentale è: LA LESIONE SPINALE CRONICA DEVE DIVENTARE CURABILE!

Loredana Longo

Annunci

One thought on “I’m a “Cure Girl” – Io Sono una “Cure Girl”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...